Moneta fiat


"Dato che dietro gli euro, come dietro qualsiasi moneta cartacea non c’è nulla, ma solo la fiducia di chi queste banconote le continua a usare indebitandosi, cioè noi, e dato che il diritto a stampare moneta dal nulla alla Bce glielo abbiamo dato noi, cittadini di sistemi democratici, attraverso la delega ai nostri governanti, perché non azzerare questo debito e ripartire da zero? In passato ciò è avvenuto con le guerre, oggi si potrebbe farlo per evitarle."

(Loretta Napoleoni)


https://scenarieconomici.it/cambio-di-paradigma-dalla-moneta-debito-alla-moneta-cassa-2/


https://www.movimentolibertario.com/2017/08/moneta-fiat-e-un-sinonimo-di-dispotismo/

https://ilmanifesto.it/il-bazooka-di-draghi-nella-trappola-di-keynes/

PostModifica

2020 03 03Modifica

LA RADICE DELLA MALA PIANTA

"Il mezzo di pagamento porta con sé un segno al quale lo Stato attribuisce un valore indipendente dal materiale del quale è composto"

(Georg Friedrich Knapp 1842 – 1926)

Nel 1905 questo economista tedesco pubblicò "La Teoria Statale della Moneta". Fu il padre della Scuola cartalista, secondo cui il denaro non ha alcun valore intrinseco e va utilizzato come segno governativo di emissione.

L'opera di Knapp ispirò Keynes e poi i post-keynesiani della Modern Monetary Theory (MMT), detta appunto neocartalismo, che in sostanza si riferisce al sistema attuale delle valute fiat, dopo l'abolizione della convertibilità dollaro/oro nel 1971 da parte di Nixon per far fronte alle enormi spese della guerra in Vietnam.

Insomma, stiamo parlando della radice dei mali dell'economia contemporanea...😡

CollegamentiModifica

  1. Signoraggio
  2. Signoraggio bancario
  3. Signoraggio creditizio
  4. Signoraggio cartolare
  5. Quantitative easing


< Indice >