Ordinanza CSR 12-2017/Art. 6

Da const.
< Ordinanza CSR 12-2017
Versione del 19 feb 2017 alle 11:06 di Paolo C (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

< Indice >

< Ordinanza CSR 12-2017 >

< prec > < succ >

Art. 6 Gestione dell'Elenco speciale.

In vigore dal 17/01/2017

1. Il Commissario straordinario provvede all'aggiornamento periodico dei dati contenuti nell'Elenco speciale, sulla base delle informazioni fornite dai professionisti e dei dati emergenti dall'attivita' di verifica e controllo effettuata su quanto dichiarato.

2. Il Commissario straordinario rifiuta l'iscrizione nell'Elenco speciale:

a) in caso di accertata insussistenza dei requisiti previsti dal precedente art. 4 e dall'art. 5, paragrafo §1, lettere da A) ad I) dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

b) nelle ipotesi previste dall'art. 5, paragrafo §2, dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

c) nelle ipotesi previste dall'art. 6, paragrafo §5, dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

d) nelle ipotesi previste dall'art. 1, comma 5, dell'ordinanza commissariale n. 10 del 19 dicembre 2016;

e) nelle ipotesi previste dall'art. 2, comma 5, primo periodo, dell'ordinanza commissariale n. 10 del 19 dicembre 2016.

3. Il Commissario straordinario dispone la cancellazione dei professionisti iscritti nell'Elenco speciale:

a) in caso di accertata insussistenza, anche sopravvenuta, dei requisiti previsti dal precedente art. 4 e dall'art. 5, paragrafo §1, lettere da A) ad I) dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

b) in caso di violazione dei divieti previsti dal precedente art. 3, comma 3;

c) nelle ipotesi previste dall'art. 5, paragrafo §2, dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

d) nelle ipotesi previste dall'art. 6, paragrafo §5, dell'allegato «A» alla presente ordinanza;

e) nelle ipotesi previste dall'art. 1, comma 5, dell'ordinanza commissariale n. 10 del 19 dicembre 2016;

f) nelle ipotesi previste dall'art. 2, comma 5, primo periodo, dell'ordinanza commissariale n. 10 del 19 dicembre 2016.

4. In tutti i casi di rifiuto dell'iscrizione nell'Elenco speciale ovvero di cancellazione del professionista dall'Elenco speciale e' escluso il riconoscimento al professionista di qualsiasi compenso e/o indennizzo per l'attivita' svolta, anche sotto forma di contributo ai sensi del quinto comma dell'art. 34 del decreto-legge n. 189 del 2016, che, ove gia' corrisposto in tutto o in parte, viene revocato.

5. Il Commissario straordinario dispone la non iscrizione nell'Elenco speciale ovvero la sospensione del professionista iscritto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 2, comma 5, dell'ordinanza commissariale n. 10 del 19 dicembre 2016, nel caso di accertata incongruita' di piu' di tre schede AeDES.

< Indice >

< Ordinanza CSR 12-2017 >

< prec > < succ >


Hashtag[modifica | modifica sorgente]

Normativa sulla crisi sismica dal 24 agosto 2016, Terremoto, Decreto terremoto, Terremoto Centro Italia, Ricostruzione Terremoto 2016, Ordinanze, Terremoto, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo

Sisma 2016-2017, Terremoto Centro Italia 2016-2017, Ordinanze Terremoto 2016