2016 10 26 09:31

    Da const.

    < Indice >

    < prec > < succ >

    Wikibooks il blog della Fondazione "Wikimedia Fundation" istituzione privata

    Volevo ringraziare Wim b che con la sua attenzione al libro, alla fine mi ha fatto scoprire il servizio wiki gratuito dove ho salvato tutto e dove continuerò il lavoro-hobby. Quello che ho apprezzato del mondo wiki è la possibilità di usare una enciclopedia coordinata in tutti i settori. Senza questo strumento non avrei mai potuto scrivere il libro (che è ancora a metà pur essendo a 570 pag.) e che per il 90% raccoglie notizie contenute nelle wiki di tutto il mondo. Il nuovo servizio mi permette di continuare con la stessa identica potenzialità, senza alcuna minima penalizzazione, anzi ora non ho più la spada di Damocle del regolamento di Wikibooks ed infatti sto sperimentando nuovi territori di libertà. Come avete potuto constatare, ho sempre rispettato il blocco ad infinito di Wikipedia e continuerò a rispettare le regole di Wikibooks dove sicuramente scriverò un altro libro con molta più facilità visto che, come ho detto, posso spaziare altrove. Sono contento che dopo 2 anni di blocco su Wikipedia si stia creando un certo interesse intorno alle voci che riguardano la previdenza sociale che ho inserito per primo e che, in larga misura, mantengono la primaria impostazione. Faccio solo presente che le violazioni possono avere riguardato qualche ovvia conclusione personale e non di certo la RO, visto che il tema trattato è basato tutto sul Persiani che ho studiato x un annetto. Quindi non ho fatto alcuna ricerca originale ma al più la traduzione di quello che è nella wiki en (soprattutto per quanto riguarda i contributi obbligatori da loro chiamati FICA Tax :) o il riassunto del testo del Persiani, naturalmente con le mie parole, ma è richiesto da Wikipedia. La parte più entusiasmante del progetto di Wikipedia e Wikibooks è proprio quella che non c'è stato ossia la collaborazione o discussione (ma non è colpa mia se il diritto della previdenza sociale non interessa) se non in questa occasione. Ho imparato più cose da Vituzzo sulla spoliazione legale in una settimana, che leggendo Bastiat in 2 anni. Già il fatto che nella pagina di discussione per la cancellazione di Spoliazione legale su Wikipedia si sia riconosciuto il suo interesse enciclopedico è importante in quanto anche questo concetto rientrerà nella enciclopedia. Come ho scritto nel finale del libro, il dialogo dovrebbe essere obbligatorio ed è previsto dai progetti di Wikipedia, ma per averlo bisogna essere almeno in due solo che quando volete dialogare io sono bloccato e quando sono sbloccato tutti gli esperti di diritto della previdenza sociale sono impegnati. Spero che prima o poi troveremo un minuto per chiarirci sulla natura di tributo dei contributi obbligatori visto che ora è anche sulla Treccani, che forse ha copiato Wikipedia, ossia me. Quanto al discorso della wiki amatoriale, faccio presente che gli strumenti informatici sono esattamente gli stessi, con la differenza che lì faccio il mio blog e sono l'amministratore, qui si fa il vostro blog e voi siete gli amministratori. Altra differenza è che lì discuto con avvocati già presidenti di importanti istituzioni (in realtà avviene su FB) qui con amministratori che sono dipendenti di una fondazione privata. Da ciò discende che è esattamente possibile verificare quali sono i contenuti che interessano me e quelli che interessano voi. Che poi nella mia wiki amatoriale non ci sia lo slogan "L'enciclopedia libera e collaborativa" o "Libri liberi per un mondo aperto", alla luce di questa esperienza lo considero un plusvalore. --QuiXCaso (disc.) 09:09, 26 ott 2016 (CEST)

    [[1]]

    < Indice >