Hilarry Sedu

Da const.
Jump to navigation Jump to search

Dopo aver denunciato i fatti, ormai notori, che mi sono accaduti al tribunale per i Minorenni di Napoli, stranamente si è verificato un episodio alquanto sospetto. Mi rigettano una causa - fin qui tutto ok - rappresentando che, consultata la questura di Napoli, il mio assistito fosse colpevole di vari illeciti penali, e per tale motivo si rigetta il ricorso. Io preoccupato, vado subito ad estrarre il casellario giudiziale e carichi pendenti della persona assistita e, per essere molto sicuro, vado al tribunale per visionare questa relazione della questura di Napoli di cui parla il giudice. Sorpresa. La questura di Napoli non ha mai scritto che il mio assistito abbia precedenti penali, ma che abbia solo in precedenza chiesto la protezione internazionale. Si nega la giustizia ai cittadini per fare dispetto all’avvocato ? Ma cosa siamo diventati, la repubblica delle banane ?!! Provvedimenti del genere screditano l’onore e la fede nella giustizia. Hilarry - ma guarda un po’ - capita proprio a te. Se credete di imbavagliarmi, avete sbagliato persona. I miei avi già furono schiavi, io sono il riscatto. Specchio di George Floyd, qui non muore una persona, ma muore la giustizia.