Imbecille indotto inconsapevole

Da const.
Jump to navigation Jump to search

< Indice >

< prec > < succ >


< Modello sociale della spoliazione legale >

< Glossario del conflitto sociale >

Frasi celebri[modifica | modifica sorgente]

“La spoliazione non incontra spesso una resistenza molto efficace da parte degli spogliati; ciò che finisce talvolta per arrestarla è la distruzione delle ricchezze che ne consegue e che può portare alla rovina di un paese.”

(Vilfredo Pareto, ingegnere, economista e sociologo italiano, 15 luglio 1848 – 19 agosto 1923)


“Er problema non è chi dice cazzate …"

“Er vero problema è chi je da retta!"

Alberto Sordi

[1]


“È possibile che le pecore pretendano di guidare il pastore nella buona direzione, assumendo anche il controllo del cane ?"

Mario Monti


Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspettavi. Eraclito


"Ho lottato, è già tanto, ho creduto nella mia vittoria. È già qualcosa essere arrivati fin qui, non aver temuto di morire, l’aver preferito coraggiosa morte a vita da imbecille." Giordano Bruno


Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza.

(Stephen Hawking)


"I veri sostenitori del governo sono i deboli e i disinformati, non i saggi. Con il venir meno della debolezza e dell’ignoranza, si indeboliranno proporzionalmente le basi del governo".

William Godwin (1756-1836), La giustizia politica


"Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti" (W. Churchill)


SIGMUND FREUD, Psicologia delle masse e analisi dell'Io (Torino, Bollati Boringhieri, 1977).


La massa è un gregge docile che non può vivere senza un padrone. È talmente assetata di obbedienza da sottomettersi istintivamente a chiunque se ne proclami padrone. La massa è impulsiva, mutevole e irritabile. È governata quasi per intero dall'inconscio. A seconda delle circostanze gli impulsi cui la massa obbedisce possono essere nobili o crudeli, eroici o pusillanimi; essi sono però comunque imperiosi al punto da non lasciar sussistere l'interesse personale, neanche quello dell'autoconservazione.

Sigmund Freud


Se un popolo si aspetta di poter essere libero restando ignorante, spera in qualcosa che non è mai stato e che mai sarà.

(Thomas Jefferson)


Da piccoli ci insegnavano ad aver paura del lupo, per poi scoprire, da grandi, che il vero pericolo proviene dalle pecore.(Anonimo)


Circa 75 anni fa Hermann Goering testimoniò al tribunale di Norimberga, gli venne chiesto: "come avete convinto il popolo tedesco ad accettare tutto questo?" Lui rispose: "E' stato facile, non ha nulla a che fare con il nazismo, ha a che fare con la natura umana. Lo puoi fare in un regime nazista, socialista, comunista, in una monarchia e anche in una democrazia. L'unica cosa che si deve fare per rendere schiave le persone è impaurirle. Se riuscite a immaginare un modo per impaurire le persone, potete fargli fare quello che volete."


Non c'è schiavo peggiore di chi, invece di battersi per i propri diritti si adopera affinché siano negati quelli degli altri. (Anonimo)


Mangiafuoco è sempre in ricerca di burattini.(Anonimo)

Penso alla grandezza di Galileo Galilei che circondato da un miliardo di imbecilli indotti inconsapevoli tacque per lasciare ad altri qualcosa da scoprire


Gesù parlava di pace, amore, giustizia, eguaglianza e verità.

Crocefisso dalla massa influenzata dai potenti perché era la più grande minaccia per il sistema.

Definizione[modifica | modifica sorgente]

L'imbecille indotto inconsapevole ovvero il vessato con legge immorale a sua insaputa, (stare nella merda per via dello Stato senza capire come e perché) vive in una struttura sociale che si regge sulla spoliazione legale, svolgendo la parte del saccheggiato a sua insaputa in quanto viene istruito per sviluppare la sola intelligenza reattiva mentre continua a sviluppare l'intelligenza riflessiva in tutte le altre attività non legate alla spoliazione legale, dalla famiglia al campo dove sviluppa la sua specializzazione del lavoro.

Un esempio è il saccheggiato che vive nella condizione di imbecillità indotta nel regime imbecillocratico.

Sostanzialmente è una condizione di oppressione simile alla schiavitù, ma si distingue in quanto la schiavitù è imposta con la forza, mentre l'imbecillità indotta è mantenuta nella libertà fisica sviluppando, nel fenomeno intelligente con la disinformazione e l'ignoranza istruita e la segmentazione della istruzione l'intelligenza reattiva a scapito della piena intelligenza riflessiva.

Quindi la condizione di imbecille indotto inconsapevole non ha alcun rapporto con la definizione della qualità di imbecille che fa riferimento alle capacità cognitive dell'individuo.

Il rapporto tra imbecille indotto inconsapevole e imbecillocrate è simile a quello tra truffato e truffatore, entrambi sono manipolati, la differenza è che il primo rapporto è legale, anche se illegittimo mentre il secondo è sempre illegale.

Infine il ruolo delle istituzioni è opposto a quello che ci si aspetta in quanto anziché essere di garanzia di libertà e giustizia, diventano lo strumento di oppressione gestito dalle élite della spoliazione legale.


La definizione è nata per distinguerla dalla schiavitù mantenuta in vita contro se stesso ed i propri simili, facendo una figura da imbecille nei confronti di un osservatore esterno alla società che comprende i sofismi e gli inganni posti a fondamento del regime imbecillocratico di oppressione.

L'imbecille indotto inconsapevole è quotidianamente impegnato nella lotta per la sussistenza, quindi non ha le risorse economiche richieste per esercitare compiutamente la sovranità democratica prevista dalla democrazia che sfocia quindi nel regime imbecillocratico.

Nel regime democratico egli dovrebbe delegare in base al principio di rappresentanza, a dei rappresentanti competenti che sostengono i suoi interessi nonché fare affidamento sulle istituzioni e dai i controllori previsti dalle leggi.

Ma nel modello sociale della spoliazione legale non esiste più una élite di contro potere che sappia superare la dissonanza cognitiva.

Senza l'istruzione ed il tempo da dedicare alla cosa pubblica con cognizione di causa, egli non può esercitare responsabilmente la sovranità democratica concessagli nel regime democratico e si trasforma nel soldato dell'élite della spoliazione legale come nell'esperimento delle scimmie in gabbia.

Nel regime imbecillocratico, il nemico dell'imbecille indotto inconsapevole o meno, non è più l'élite della spoliazione legale, ma l'imbecille indotto stesso ossia il 99% della società.

L'imbecille indotto inconsapevole quindi è una persona che, vittima della disinformazione e della manipolazione dell'élite di spoliazione legale e degli imbecillocrati attraverso le istituzioni di spoliazione legale, avendo sviluppato delle forti convinzioni, è prigioniero della dissonanza cognitiva e si comporta come carnefice di se stesso e dei saccheggiati che sono nelle sue stesse condizioni.

L'imbecille indotto inconsapevole difende e alimenta, con il suo comportamento, gli appartenenti alla élite della spoliazione legale, elargendo un consenso disinformato.

La differenza sostanziale tra l'imbecille indotto inconsapevole e l'imbecille indotto consapevole è che, benché entrambi siano soggetti alle stesse vessazioni, il primo sostiene l'ordine sociale che lo penalizza, volontariamente esprimendo un consenso disinformato e quindi soggiacendo volontariamente alle leggi di spoliazione legale che rispetta in virtù di una responsabilità morale mal riposta nell'ordinamento mentre l'imbecille indotto consapevole si rende conto delle vessazioni conseguenti alle leggi di spoliazione legale ma le accetta in virtù della responsabilità legale che lo vincola ad esse per mezzo della coercizione e dell'uso della forza propri di ogni ordinamento.

Nel caso dell'esperimento delle scimmie in gabbia,l'imbecille indotto è la scimmia che nella prima fase è vittima dello sperimentatore (élite di spoliazione legale), nella fase successiva delle scimmie più anziane (imbecillocrati a capo delle istituzioni e che fanno gli interessi dei primi), è nella fase finale sono vittime del proprio comportamento (fase della dissonanza cognitiva) in quanto credono nelle consuetudini e nel principio di legalità che rappresenta la gabbia.

In questa fase l'imbecille indotto inconsapevole , per difendere i suoi interessi, dovrebbe andare contro la legge, ossia la legalità, ove l'ordinamento è la gabbia e la Costituzione è la gabbia.

Un altro esempio, che fa capire la dissonanza cognitiva, e dato dalla favola I vestiti nuovi dell'imperatore [2] dove l'imbecille indotto inconsapevole è il padre che dà uno scappellotto al bambino che dice:- "Il re è nudo!", ma non perché ha paura di passare per stupido, ma perché effettivamente, per lui, il re è vestito, ed anche elegantemente.

L'imbecille indotto inconsapevole è colui che si fida ciecamente dell'imbroglione istituzionalizzato (élite di potere) quando è nella fase della costruzione della verità o meglio della puttanatologia, in quanto non ha le difese culturali minime per comprendere chi ha davanti e si comporta, di conseguenza, danneggiando se stesso.

Quando ad esempio si sposa una causa politica, senza capire e senza la consapevolezza che ci sono aspetti che danneggiano lo stesso elettore, si è imbecilli indotti inconsapevoli.

L'imbecille indotto inconsapevole è il truffato che continua a vivere nell'inganno e che difende e appoggia il truffatore suo aguzzino, battendosi e spendendosi contro gli altri truffati, con la piccola differenza che il truffatore agisce attraverso le istituzioni di spoliazione legale.

Imbecille indotto inconsapevole[modifica | modifica sorgente]

Imbecille indotto è colui che vive alla distopia reale ossia sviluppa dei comportamenti in base all'ordinamento di spoliazione legale che, se non fosse vittima della ignoranza istruita, della disinformazione, della truffa semantica, della puttanatologia, in sintesi della spoliazione del pensiero, non accetterebbe mai.

Differenze[modifica | modifica sorgente]

L'innovazione della definizione di imbecille indotto è per distinguerlo da: schiavo, manipolato, truffato, imbecille, stupido, ignavi, indifferente.

Gli imbecilli indotti sono il 99% della società che vive imbevuta di un pensiero unico che non è ammesso di contestare per il controllo sociale di vicinato, prima ancora che legale.

Anzi in caso di violazione palese della legge, si tende ad insabbiare la vicenda, come nei casi di ricorso contro la legittimità di una legge.

Ilaria Bifarini parla di neoliberismo e manipolazione di massa.

A mio avviso la spoliazione legale è sempre esistita, da quando sono state fatte le prime leggi ed essa nasce dalla asimmetria del conflitto sociale legale.

La legge di spoliazione legale è quella che viola il contratto sociale, oggi scritto nella Costituzione, e questo è sempre avvenuto.

Quindi la spoliazione legale è come l'arma atomica che può essere usata dal regime comunista, fascista, democratico, terroristico.

Non per niente tutti ne negano l'esistenza.

L'imbecille indotto usa quindi il glossario dell'élite di potere, fondato sulla truffa semantica, mentre lo schiavo no, subisce la violenza.

Lo stupido non capisce proprio nessun glossario, l'imbecille invece capisce il glossario al contrario, qualunque esso sia.

Gli effetti della disinformazione sull'imbecille indotto sono che il suo cervello, la sua unica arma di difesa, è disarmata.

Ciò dipende dai limiti dell'università italiana.

Perché il 99% sono imbecilli indotti inconsapevoli[modifica | modifica sorgente]

appunti

segmentazione sociale legale specializzazione del lavoro invocazione alla unità entro ed extra corporativa mancanza di rappresentanza con dipendenti e aziende che rappresentano autonomi unipersonali casa della spoliazione legale che crea prima la fallacia poi la gabbia informazione controllata

L'imbecille indotto nella storia[modifica | modifica sorgente]

Tolstoj[modifica | modifica sorgente]

https://www.politicamentescorretto.info/2018/12/14/tolstoj-se-il-sistema-vi-domina-e-colpa-vostra-lo-finanziate-pagando-le-tasse/

Escludere il complotto[modifica | modifica sorgente]

Il punto caratterizzante l'imbecille indotto è quello che egli esclude di essere vittima di un complotto, visto che le sue convinzioni sono frutto di un sistema e non di un semplice truffatore.

Egli non può pensare che la Costituzione più bella del mondo è la sua gabbia e che il rispetto della legge è la sua schiavitù.

Egli non crede che lo Stato sia lo strumento del complotto in suo danno.

In realtà la tecnica della spoliazione legale non è altro che l'utilizzo dello Stato come strumento della spoliazione legale.

Attenzione, la spoliazione legale si svolge tutta per iscritto, attraverso le leggi.

Ma l'imbecille indotto si rifiuta di leggere e non ha gli strumenti per capire l'essenza della legge di spoliazione legale.

Come ci si libera dell'imbecillità indotta[modifica | modifica sorgente]

Come spiegato, l'imbecille indotto è schiavo di sé stesso, attraverso il riconoscimento del sistema sociale della spoliazione legale, che lo vessa.

L'imbecille indotto per liberarsi deve fare un percorso intimo per vincere la dissonanza cognitiva.

Egli deve superare una serie di tabù:

  1. La Costituzione mi protegge;
  2. La legge mi protegge;
  3. L'istituzione mi protegge;
  4. Il Parlamento mi protegge;
  5. La giurisdizione mi protegge;
  6. Le forze dell'ordine mi proteggono;
  7. Gli ordini professionali mi proteggono;
  8. L'università diffonde la conoscenza;
  9. I sindacati mi proteggono;
  10. I partiti mi proteggono;
  11. I controllori garantiscono il sistema;


Attenzione, non bisogna buttare il bambino con l'acqua sporca.

La legge di spoliazione legale è una su cento.

  1. Non va buttata la Costituzione ma solo la legge costituzionale sul ricorso diretto di costituzionalità;
  2. Non va buttato tutto l'ordinamento, ma solo le leggi illegittime costituzionalmente;
  3. Non vanno buttate tutte le istituzioni, ma almeno le Casse di Previdenza dei professionisti che strutturalmente fanno solo danni;
  4. Non va eliminato il Parlamento ma riempito di persone competenti e non di pigia tasti o imbecilli indotti al servizio dell'élite di potere;
  5. Non vanno eliminati i tribunali, ma vanno fatti funzionare in modo che diano risposte univoche in tempi certi;
  6. Non vanno eliminate le forze dell'ordine, ma garantito l'uso corretto della forza;
  7. Non vanno chiuse le università ma allontanati gli ordinari che fanno la costruzione della verità;
  8. Non vanno eliminati gli ordini, ma aggiornati e non come finti sindacati o strumenti dell'élite per il controllo sociale;
  9. Non vanno eliminati i sindacati, ma le distorsioni come la pensione gonfiata dei sindacalisti;
  10. Non vanno eliminati i partiti e sostituiti o con improbabili movimenti o con il partito carismatico, ma regolata una partecipazione democratica;
  11. Non vanno eliminati i controllori, ma eliminati i finti controlli.

L'imbecille indotto consapevole[modifica | modifica sorgente]

Nel momento in cui si vince la dissonanza cognitiva e, con la conoscenza si modifica la propria visione della società come indicato nei punti precedenti, non si è più un imbecille indotto qualsiasi, bensì consapevole della propria condizione che resta comunque della scimmia in gabbia, quindi comunque imbecille indotto soggetto a leggi illegittime, ad una Costituzione incostituzionale, ad istituzioni di spoliazione legale ecc..

Infatti, il superamento della dissonanza cognitiva non esonera dal rispetto del principio di legalità.

Quindi la differenza tra l'imbecille indotto inconsapevole e quello consapevole non modifica il livello di vessazioni subite in quanto legali.

Al limite, nel primo caso si è più sereni in quanto si ignora il meccanismo di spoliazione, nonché la propria condizione da imbecille indotto, mentre nel secondo caso si razionalizza la propria condizione da imbecille indotto.

L'assenza della élite di contro potere[modifica | modifica sorgente]

Capita continuamente che si presentino dei ribelli al sistema che danno l'impressione di voler liberare l'imbecille indotto.

Vi sono varie casistiche, dal rompicoglioni al finto rivoluzionario.

Mai ho individuato l'élite di contro potere.

In genere sono élite del partito unico della spoliazione legale.

Come dovrebbe essere una élite di contro potere?

Dovrebbe semplicemente sapere proporre l'uscita dalla spoliazione legale come è indicato in altre parti.

Quindi, nel momento in cui ciò non avviene, è ovvio che l'imbecille indotto, consapevole o inconsapevole, non ha nessuna via di uscita dalla sua gabbia.

L'astensionismo consapevole[modifica | modifica sorgente]

L'astensionismo consapevole è l'unico passo che può fare l'imbecille indotto consapevole in quanto l'istituzione di spoliazione legale si regge sulla cessione della sovranità fatta all'imbecillocrate con la partecipazione alla competizione elettorale.

Mi hanno sempre colpito gli appelli di persone ideologizzate che dicono votate chi vi pare ma andate a votare.

Se questo appello fosse sensato, significa che uno vale l'altro e quindi è inutile andare a votare.

In realtà il senso della partecipazione al voto è di riconoscimento del sistema elettorale illegittimo e di conseguenza delle istituzioni e delle leggi di spoliazione legale.

Inoltre si mescola la propria condizione di imbecillità consapevole con quella dell'inconsapevole o dell'imbecillocrate, mentre con l'astensione si ha la possibilità di misurare l'entità del fenomeno.

Solo quando gli inconsapevoli e gli imbecillocrati sono ampiamente sotto il 50%, vi è la remota ipotesi di pensare di organizzare una élite di contro potere.

Documenti[modifica | modifica sorgente]

Web[modifica | modifica sorgente]

Istruzione[modifica | modifica sorgente]

https://orizzonte48.blogspot.com/2019/04/storia-e-democrazia.html?m=1

Fusaro[modifica | modifica sorgente]

http://www.beppegrillo.it/diego-fusaro-la-parabola-dei-ciechi/

Candidati[modifica | modifica sorgente]

https://infosannio.wordpress.com/2019/05/09/la-corruzione-e-come-la-tosse-se-non-la-curi-tossisci-tutta-la-vita/

American[modifica | modifica sorgente]

https://www.avvenire.it/mondo/pagine/pensioni-da-fame-e-salari-bassi-lamerica-torna-on-the-road

Università[modifica | modifica sorgente]

https://www.trasparenzaemerito.org/notizie/uni-perugia-il-concorso-farsa-di-diritto-privato-si-vince-gareggiando-da-soli-e-senza-i-requisiti


https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/04/20/in-banca-non-esistono-bene-o-male-esiste-solo-cio-che-porta-profitto/5120166/

https://www.centropagina.it/senigallia/attualita-suicidio-senato-drammatica-vicenda-imprenditore-senigallia-riccardo-morpurgo/


https://www-fanpage-it.cdn.ampproject.org/v/s/www.fanpage.it/riccardo-suicida-nella-sua-azienda-in-crisi-lettera-di-accuse-a-banche-e-amministratori/amp/?amp_js_v=a2&amp_gsa=1&usqp=mq331AQCCAE%3D#referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.fanpage.it%2Friccardo-suicida-nella-sua-azienda-in-crisi-lettera-di-accuse-a-banche-e-amministratori%2F

https://left.it/2019/04/17/la-lettera-di-un-imprenditore-suicida/

pollaio[modifica | modifica sorgente]

https://m.ilmattino.it/pelo_e_contropelo/articolo-4363542.html

Querela del paralizzato[modifica | modifica sorgente]

Liberoquotidiano.it: Ciao Darwin, concorrente paralizzato: "Non può firmare la querela contro Mediaset, così...". Beffa atroce. https://www.liberoquotidiano.it/news/spettacoli/13491776/ciao-darwin-concorrente-paralizzato-non-puo-firmare-querela-contro-mediaset-beffa-atroce.html


Studenti americani[modifica | modifica sorgente]

https://www.mic.com/p/college-board-sells-student-data-to-schools-that-use-it-to-boost-exclusivity-new-report-19302423

Citazioni[modifica | modifica sorgente]

https://www.mondoprofessionisti.it/intervento/il-regime-imbecillocratico-e-la-finanza/

http://www.dirittoegiustizia.it/news/23/0000094499/Il_regime_imbecillocratico_e_la_finanza.html


http://www.dirittoonline.com/il-regime-imbecillocratico-e-la-finanza/




Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

COMPLIMENTI A CHI L’HA MESSO NERO SU BIANCO.

Dopo averci chiusi per Natale, i contagi stranamente aumentano in prossimità della Pasqua... MA VOI NON CAPITE . Siamo ad un anno esatto da questo schifo e ci dicono, dopo un anno, che è in arrivo l'ennesima ondata che durerà almeno per tutto il 2021.... MA VOI NON CAPITE . Vi vogliono vaccinare in massa ma, nello stesso tempo, puntualizzano che nulla cambierà e che dovrete rispettare le regole esattamente come prima del vaccino. MA VOI NON CAPITE . La Cina celebra il 2020 come l'anno che gli permetterà di dominare il mondo ... MA VOI NON CAPITE . Stanno distruggendo economia e relazioni SOCIALI.. MA VOI NON CAPITE . L'enorme numero di falsi positivi è ufficialmente dichiarato; i percorsi sanitari per cui, indipendentemente dalla patologia di entrata, se risulti positivo sei un marchiato covid, sono altrettanto conosciuti e chiari... MA VOI NON CAPITE. Vi dicono ogni 2 per 3 che #nulla #sarà #più #come #prima, parlano di Grand Reset, di riconoscimento facciale, di identità digitale, di reddito universale, stanno installando il 5G in ogni lembo di terra possibile MA VOI NON CAPITE. I colossi tipo Amazon e simili stanno scoppiando di miliardi ed utili stratosferici mentre la gente si IMPICCA.. MA VOI NON CAPITE. Vi dicono a più riprese che la longevità è un nemico dell'economia, che oltre una certa età si diventa unicamente un #peso .. MA VOI NON CAPITE. Vi annunciano che sono ormai pronti i robot, che gli esseri umani non servono più e che anzi consumano e rovinano l'ecosistema ed il clima ... MA VOI NON CAPITE. Da tutti i dati disponibili, risulta inoppugnabilmente che il 90% delle ricchezze mondiali sono in mano ad un pugno di #stronzi, che persino l'acqua e i laghi sono di proprietà di Multinazionali .. MA VOI NON CAPITE . Vi potrebbero ormai SCANNARE VIVI, ASSICURANDOVI CHE LO FANNO PER il VOSTRO BENE, e VOI CI CREDERETE . Perché ormai siete automi che rispondono puramente a riflessi condizionati. Il RAGIONAMENTO , anche il più elementare, È VOSTRO NEMICO . VI DANNO GLI INPUT, come alle scimmie del circo, e VOI ESEGUITE . "Io resto a casa", "andrà tutto bene", "rispettate le distanze", "io indosso la mascherina", "io mi vaccino ", "io me la faccio in culo". Possono imporvi qualsiasi verbo, qualsiasi hastag, qualsiasi stronzata, e diventa la vostra bandiera. IL PROBLEMA NON SONO "LORO ", MA SIETE VOI . SIETE VOI, INFARCITI DI IDIOZIA, IGNORANZA, INDOLENZA, VIGLIACCHERIA, SUBORDINAZIONE, NOVANTAGRADISMO SCONFINATO, CHE STATE TRASCINANDO IL MONDO NEL PEGGIOR BARATRO MAI IMMAGINATO. VOI, CHE COL VOSTRO NIENTE E LA VOSTRA MEDIOCRITÀ OCEANICA STATE DECIDENDO IL DESTINO DI TUTTI. VOI, CHE CON LA VOSTRA FOLLIA e il VOSTRO FINTO e MALEODORANTE PERBENISMO, VI PERMETTETE DI IMPORRE IL VOSTRO SQUILIBRIO MENTALE A TUTTI GLI ALTRI. VOI, in definitiva i veri KAPÒ di questo NUOVO AUSCHWITZ su scala mondiale, SIETE GLI AUTENTICI COLPEVOLI DI QUANTO ACCADUTO e di QUANTO ACCADRÀ; in conclusione i VERI responsabili di TUTTO CIÒ E DI TUTTI, SOPRATTUTTO DEI PIÙ DEBOLI E DEI PIÙ PICCOLI, CHE PAGHERANNO IL PREZZO PIÙ GRANDE alla VOSTRA LUCIDA PUSILLANIMITA`DI ESSERI INUTILI.


Collegamenti[modifica | modifica sorgente]


< Modello sociale della spoliazione legale >

< Indice >