Intelligenza riflessiva

Da const.
Jump to navigation Jump to search


< Indice >

< prec > < succ >

< prec ind> < succ ind>

< Glossario del conflitto sociale >


Nessuno che impari a pensare può tornare a obbedire come faceva prima, non per spirito ribelle, ma per l' abitudine ormai acquisita di mettere in dubbio ed esaminare ogni cosa.

Hannah Arendt


Solo un intelletto educato può capire un pensiero diverso dal suo senza avere il bisogno di accettarlo.

Aristotele


"L'obbedienza crea disciplina, la disciplina crea unità, l'unità crea potere, il potere è vita." (Cit.)


"Generale, il tuo carro armato è una macchina potente. Spiana un bosco e sfracella cento uomini. Ma ha un difetto: ha bisogno di un carrista.

Generale, il tuo bombardiere è potente. Vola più rapido d’una tempesta e porta più di un elefante. Ma ha un difetto: ha bisogno di un meccanico.

Generale, l’uomo fa di tutto. Può volare e può uccidere. Ma ha un difetto: può pensare."

(Bertolt Brecht)


La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha dimenticato il dono.

Albert Einstein


L'intelletto non è una grandezza estensiva bensì intensiva: perciò un solo individuo può tranquillamente opporsi a diecimila imbecilli, e un'assemblea di mille imbecilli non fa una persona intelligente.

Arthur Schopenhauer


Più intelligenza avrai, più soffrirai.

- Arthur Schopenhauer -


L'intelligenza riflessiva fa del fenomeno umano il padrone della propria vita in quanto responsabile morale delle proprie azioni.

L'intelligenza riflessiva è l'intelligenza di chi è al potere di una istituzione e che cerca di valutare più aspetti di un progetto sociale partendo dalle sue componenti ossia l'universo sociale, la struttura sociale, il soggetto sociale, il fenomeno sociale il bene comune ovvero la spoliazione legale o illegale e trovare della regole di condotta legale (illegali) che, attraverso le istituzioni permettano di realizzarlo.

Intelligenza riflessiva e le discipline volontarie[modifica | modifica sorgente]

Così come l'intelligenza reattiva è legata alle scienze assolute, ai fenomeni assoluti ed agli scienziati puri in quanto riguarda la comprensione delle leggi assolute (intelligenza logica razionale), ovvero alla applicazione delle dottrine volontarie ossia alla applicazione delle regole di condotta legale in base al principio di legalità, l'intelligenza responsabile è legata alle discipline volontarie pure ove il fenomeno umano agisce senza coercizione e quindi ai filosofi, politici, economisti, religiosi, musicisti, artisti ecc.

L'intelligenza riflessiva è legata al fenomeno volontario libero dalla coercizione.

Critica della ragion pura[modifica | modifica sorgente]

L'intelligenza riflessiva è quindi il parallelo della ragion pura di Kant.


https://www.sapere.it/sapere/strumenti/studiafacile/filosofia/La-filosofia-moderna/Immanuel-Kant/La-Critica-della-ragion-pura.html


Documenti[modifica | modifica sorgente]

https://libertarianeurope.com/philosophy/critical-thinking-in-an-era-of-complicity-theorists/


https://www.davidemontanaro.it/2015/08/letica-dei-principi-vs-letica-della-responsabilita/

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]


< Glossario del conflitto sociale >

Indice