Marco Cristofoli

Da const.


DETTAGLI MONETARI E FISCALI

1) La sovranità monetaria l'abbiamo persa nel 1944, con le AMlire, poi diventate Lire Bancarie, quindi private, a debito, ad interesse ad usura, a titoli di Stato. Dove c'è debito Pubblico, dove si emettono titoli di Stato NON c'è sovranità monetaria, per il semplice motivo che lo Stato non ha bisogno di emettere titoli di stato per andare a prendere a prestito il denaro nei depositi di soggetti privati, ad interesse, e metterlo a Debito Pubblico, se può stampare moneta direttamente col Tesoro.

2) Se lo Stato emette denaro direttamente col Tesoro, senza prenderlo a prestito, per conto dei cittadini, il tasso di interesse tra pubblico e privato non può che essere lo 0%.

3) Lo Stato decidere di spendere, in ciò che serve, mai a favore di qualcuno.

4) Le tasse hanno la sola funzione di ritirare il denaro che si cumula in eccesso dalla circolazione. Ci sono vari modi di tassare, il nostro sistema fiscale illecito a fondo perduto che tassa, reddito, pensione, indirette dentro gli imponibili sui prezzi, iva sui prezzi, che oggi ha una pressione 3 volte il necessario (88% complessivo), senza alcun controllo. Oppure lo stato tassa solo col contributo pensione sul reddito (20% - 400 MLD ad occupazione piena) e gli altri 250 MLD li raccoglie dagli utili Statali, servizi, imprese strategiche, 3° settore e imprese monopoliste ad alta automazone, si chiama ("Fiscalità a Scambio" CON PRESSIONE MAX 28%).

5) Non esiste miglior difesa del risparmio privato quando lo stato chiede ai cittadini il minor contributo fiscale possibile, 28% piuttosto che 42% piuttosto che 88%.

6) La tassazione, sia con Moneta Bancaria Privata Bancaria, sia con Moneta Pubblica di Stato, in pratica, alla fine servirà per pagare la spesa pubblica, con la differenza che con sovranità monetaria, e stampa della moneta da parte dello stato questo rimane solo un sistema pratico, ma non teorico, dato che lo stato può spendere piu' di ciò che raccoglie, se necessario, se vuole, integrando la spesa con la creazione monetaria. 

7) Il Debito pubblico è una truffa in ogni caso, sia che i soldi vengano prestati allo Stato da soggetti privati o banche estere, o da soggetti privati o banche italiani o direttmente da una banca centrale che compra i titoli di stato. Uno stato che ha moneta propia la stampa, senza prenderla a prestito, senza emettere titoli, senza fare debito, e la spende, poi l'eccesso monetario lo ritirerà con la tassazione, in quantità necessaria.

Marco Cristofoli Moneta Pubblica


2020 01 01[modifica | modifica sorgente]

La Banca d'Italia controlla tutte le Banche Private che sono le proprietarie della Banca d'Italia



20191014 reddito universale[modifica | modifica sorgente]

BEPPE GRILLO RIATTACCA COL REDDITO UNIVERSALE, IL REDDITO DELLA GLEBA, VOLUTO DA BANCHE, FINANZA E MULTINAZIONALI, MA PERCHE !?

Il Reddito Universale

Il reddito Universale, a differenza di quello di Cittadinanza M5S e quello di Disoccupazione, somiglia un po a quello di Giacinto Auriti ma con tutt’altri scopi, questo reddito è un quantitativo di denaro da erogare quasi a tutta la popolazione, indistintamente, con un valore molto basso, come un Reddito della Gleba. Il Reddito Universale che viene oggi studiato da econmisti, sociologhi, tutti al servizio del liberismo, del capitalismo, della globalizzazione e della finanza, è PERICOLOSISSIMO, bisogna fare la massima ATTENZIONE ! Difatti a studiarlo e volerlo sono Banche, Multinazionali, la finanza e la politica collusa. Non so se avete notato ma è in atto, attraverso le politiche fiscali, monetarie, di austerità, la rarefazione monetaria indotta, che ha lo scopo di distruggere l’economia dei cittadini, formata dalle Piccole e Medie Imprese, e dai conseguenti dipendenti, dagli artigiani, che per colpa dell’altissima tassazione, dalla crisi eonomica indotta sono costretti a chiudere o delocalizzare, lasciando a casa milioni di lavoratori italiani, a vantaggio delle Multinazionali, che oltretutto le tasse non le pagano. L’obbiettivo delle Multinazionali e quello di prendersi i mercati delle PMI, producendo all’estero, o in Italia utilizzando manovalanza a basso costo proveniente dai paesi poveri, per quello sono cosi feroci nel difendere l’immigrazione clandestina incontrollata, con tutti i mezzi, investendo miliardi di euro anno, ed in futuro con l’automazione, la robotizzazione l’intelligenza artificiale, produrre spazzatura a basso costo, distribuita preferibilmente con l’e-commerce. A questo punto avranno bisogno dei consumatori, dovranno evitare sommosse popolari, rivoluzioni, dissenso nella cittadinanza che si ritroverà senza lavoro, senza reddito. Da qui nasce l’idea di un Reddito Universale della Gleba, per tenere i cittadini calmi tranquilli, con un reddito, magari di 700 Eu mese, dove prima col lavoro se ne guadagnavano 2.500 di Eu al mese, o molti di più per chi aveva una attività. Un reddito, senza lavorare, a casa sul divano ad indottrinarsi con la televisione di proprietà di chi quel reddito glielo eroga. Questo è pericolosissimo, perche una volta che un soggetto ti garantisce un reddito, che sia un privato o anche lo Stato, e tu rimani senza il tuo lavoro, la tua attività, diventi schiavo di quel soggetto, che si è preso la tua moneta, la tua economia e poi il tuo lavoro, la tua attività, ti ha tolto la libertà, quella poca che avevi al netto delle tasse, e ti ha trasformato in un suddito, uno schiavo. Ora che si sarà impossesato anche della tua vita, ti constringerà a consumare spazzatura, a vaccinarti, a curarti con le sue medicine, a non protestare, a non creare problemi col dissenso, e visto che ora sei pagato a far nulla, a lavorare per questo soggetto gratis, altrimenti via il reddito.

Marco Cristofoli Moneta Pubblica

fascismo e nazismo[modifica | modifica sorgente]

FASCISMO E NAZISMO

Pochi sanno che il Fascismo e il Nazismo arrivano, derivano dal Socialismo, che è per il popolo, a favore del popolo, contro il capitalismo, contro il liberismo e il neo liberismo e contro l'elite finanziaria, il sistema monetario e bancario criminale internazionale.

Benito M. faceva parte del Partito Socialista Nazionale, Adolf H. faceva parte del Partito Nazional Socialista. Entrambi furono la risposta Sbagliata, autoritaria, violenta, discriminatoria, al liberismo, cioè, alla dittatura Bancaria, monetaria, finanziaria criminale, che aveva appena scatenato la prima guerra mondiale, che aveva preso il sopravvento dopo la prima guerra mondiale, provocando povertà, malattie, milioni di morti, schiavitù monetaria, schiavitù bancaria, schiavitù del lavoro, un vero e proprio crimine contro l'umanità.

Il Liberismo che è motlo peggio del fascismo, fa molti più morti, ma senza armi, a volte con guerre per l'esportazione della democrazia occidentale, ma le gente sta serena perche, questi non li vede e poi ci si abitua, basta che capiti solo agli altri.

Il Liberismo che scatenò la seconda guerra mondiale, lo fece per riprendersi il potere monetario, bancario, che in Europa aveva perduto, e da lì naque il Neoliberismo, quello attuale, nel silenzio di tutti, dove l'essere umano ha perso, e la criminalità finanziaria, guerrafondaia ha vinto.


IL NUOVO MODELLO PSICOLOGICO DEL NEOLIBERISMO

1) Non posso fidarmi di nessuno 2) Fare tutto da soli, ognuno per se 3) Controllare tutto 4) Punire gli altri 5) Non crescere, non diventare adulti, rimanere piccoli

Molte persone assumerebbero gli assunti su di se che ho appena descritto, e cioè, che non ci si può fidare di nessuno, che non si può demlegare niente se no gli altri fanno pasticci, che devo controllare tutto, che sono pienao di rabbia, odio, di rancore, e naturalmente non so che questo odio e rancore, tenderà a portarmi a giudicare gli altri in modo molto malevolo e sentirmi in diritto di punirli. E poi non crescere, perche tanto non ci si riesce.

Con queste 5 decisioni, il neoliberismo è riuscito in qualche modo a creare un quadro psicologico che ci rende ostili gli uni agli altri.



< Indice >