Ordinanza CSR 4-2016/Art. 5 agg. 1

Da const.

< Indice >

< Ordinanza CSR 4-2016 >

< prec > < succ >

Ordinanza CSR 4-2016/Art. 5

Art. 5 Conclusione dei lavori.

In vigore dal 28/11/2016 al 14/04/2017

1. I lavori di cui all'art. 2, se ammessi a contributo, devono essere ultimati entro sei mesi dalla data di concessione del contributo medesimo, a pena di decadenza dallo stesso. A richiesta dei soggetti interessati, gli Uffici Speciali per la ricostruzione possono autorizzare, per giustificati motivi, la proroga del termine per non piu' di due mesi.

2. Nel caso in cui si verifichi la sospensione dei lavori in dipendenza di motivati provvedimenti emanati da autorita' competenti, il periodo di sospensione, accertato dal comune, non e' calcolato ai fini del termine per l'ultimazione degli stessi.

3. Qualora i lavori non vengano ultimati nei termini stabiliti ai sensi del comma 1, il vice commissario competente procede alla revoca del contributo concesso previa diffida ad adempiere, rivolta ai soggetti beneficiari dei contributi, entro un termine comunque non superiore a trenta giorni.

< Indice >

< Ordinanza CSR 4-2016 >

< prec > < succ >

Hashtag[modifica | modifica sorgente]

Normativa sulla crisi sismica dal 24 agosto 2016, Terremoto, Decreto terremoto, Terremoto Centro Italia, Ricostruzione Terremoto 2016, Ordinanze, Terremoto, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo

Sisma 2016-2017, Terremoto Centro Italia 2016-2017, Ordinanze Terremoto 2016