Partito politico

    Da const.


    Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

    2020 06 09[modifica | modifica sorgente]

    Paolo Palazzi


    Gli italiani votano per il 50% a destra. La classe politica è culturalmente al 90% di destra.

    La classe politica non avendo una capacità culturale autonoma, né dal punto di vista personale e neppure da un punto di vista di elaborazione collettiva, sono oggetti passivi delle mode culturali sponsorizzate dai giornali e dai vari potentati culturali.

    I giornali sono, nelle cose importanti, culturalmente padronali e conservatori, i potentati culturali sono per definizione conservatori e corporativi.

    Non esistono più politici culturalmente autonomi o anche soltanto con capacità critica rispetto alla cultura dominante.


    Collegamenti[modifica | modifica sorgente]