Sistema delinquenziale legale con protezioni multilivello

Da const.
Jump to navigation Jump to search

< Indice >

< prec > < succ >


< Modello sociale della spoliazione legale >

Ultimo livello[modifica | modifica sorgente]

Il titolo di questo capitolo è stato copiato dalle carte del processo Cassa Forense VS Ulisse.

In quel momento non avevo ancora coniato la voce complottismo scientifico, per cui, a fronte di un titolo di questa portata o altre ipotesi simili, venivo facilmente attaccato come complottista paranoico.

Il livello giustizia, nella segmentazione del controllo sociale è ancora appena abbozzato in quanto, se mi era chiaro dalla lettura delle sentenze del Consiglio di Stato o della Corte Costituzionale o dalle relazioni di controllo della Corte dei Conti, il coinvolgimento della Magistratura nella costruzione della verità, ancora non era emersa la modalità con cui la lobby massonica operava per riuscire ad influenzare i vertici della Magistratura.

Nel giugno 2019, il sistema si è palesato.

https://www.tpi.it/2019/06/06/caso-palamara-franco-roberti-ruolo-pd/

L'emersione dell'ultimo livello, cui si associa anche la figura del Presidente della Repubblica (es. Carlo Azeglio Ciampi), oltre a confermare una nuova disciplina, il complottismo logico deduttivo, conferma la tecnica della spoliazione legale che è alla base del regime imbecillocratico.

Quello che sembrava impossibile si potesse verificare contemporaneamente, è che quindi mi portava ad essere etichettato facilmente come il classico complottista paranoico, sono riuscito a documentarlo con un paziente lavoro di raccolta dei dati.


  1. Livello giustizia

Documenti[modifica | modifica sorgente]

Presidenti della Repubblica[modifica | modifica sorgente]

Napolitano[modifica | modifica sorgente]

https://www.la7.it/nonelarena/video/stato-mafia-luigi-de-magistris-fui-allontanato-per-volere-di-napolitano-e-mancino-24-05-2020-326687

I 5[modifica | modifica sorgente]

quindi: cossiga, implicato nei traffici più sporchi della cd prima repubblica, con un ruolo inquietante nella vicenda dell'omicidio Moro e reo di altro tradimento e attentato alla costituzione per avere suggerito alle camere di istituire una nuova costituente che, nel suo ruolo di presidente della repubblica, garante della costituzione è stato come per un padre dire ammazziamo il figlio e ne adottiamo un altro - PDR Scalfaro, firmò da presidente della repubblica il cd mattarellum, legge elettorale maggioritaria incompatibile con la nostra costituzione che modificò surrettiziamente l'art. 138 cost., norma di garanzia intoccabile pena il venir meno della costituzione vigente e la sostituzione di fatto con altro e diverso ordinamento. Un golpe senza colpo ferire che trasformò l'italia da democrazia rappresentativa a dittatura delle finte maggioranze (maggioranze solo un virtù di leggi elettorali truffa succedutesi) parlamentari, introducendo nell'ordinamento repubblicano del 47 un virus che finì per annientarlo - PDR ciampi, liquidò a prezzi da saldo, anzi a saldo e stralcio l'italia, tramando per la cessione della sovranità monetaria e, quindi, politica dello stato a una organizzazione criminale straniera chiamata ue - PDR napolitano, il peggiore, fascista quando comandavano i fascisti, comunista nel dopoguerra, dopo che avevano vinto gli antifascisti, capo dei miglioristi che prendevano soldi sia dai russi che dagli americani e anche da berlusconi e ligresti e nel frattempo si bevevano milano e la lombardia insieme ai socialisti, loro compari, di craxi e pillitteri. Inventò, con prepotenza, ridicole regole mai esistite per non fare nominare ministro della giustizia Gratteri e per fare nominare al posto di Lo Forte, più anziano professionalmente e con più esperienza, capo della procura di palermo, lo voi, che "aveva 9 anni in meno di Lo Forte e Lari, non aveva mai diretto neppure un condominio, mai stato procuratore capo né aggiunto, ma solo sostituto (e per tre anni appena). L’unico incarico di prestigio l’aveva ottenuto su nomina politica, per grazia ricevuta dal governo B., a Eurojust (organo non giurisdizionale, ma “amministrativo”, tant’è che molti Paesi dell’Ue ci mandano degli impiegati o dei poliziotti)" (cit, infosannio). Salvò berlusconi dalla caduta nel 2010, ritardando il voto sulla sfiducia e permettendogli così di comprare quelli necessari per sopravvivere; l'anno dopo mise in atto il golpe eurocratico col governo monti. Impedì che si sapesse il contenuto delle telefonate sulla trattativa con mancino e, quando fu ministro dell'interno, fece secretare i verbali di schiavone sulla terra dei fuochi. Il peggiore, forse ex aequo con cossiga, il quale rimane comunque avvolto nel mistero dei meandri di una repubblica a sovranità limitata - per essere stato il peggiore, napolitano fu rieletto per un secondo mandato, mai successo prima - PDR mattarella, eletto in trentino nel 2001, sembra furono raccolte firme false per la sua candidatura, ma tra depenalizzazione e prescrizione finì tutto a tarallucci e vino; esperto anche lui di firme, tra cui alcuni capolavori di incostituzionalità se non peggio, come l'italicum di renzi, un unicum nella storia delle leggi elettorali e non solo elettorali, obbrobrio costituzionale a tal punto che prima di andare al voto con quella legge la sostituirono con un'altra non meno obbrobriosa, ma ugualmente firmata dal presidente. Si rese protagonista della vergognosa vicenda savona e della pantomima di cottarelli, incaricato "senza un voto" in parlamento. Succube dell'eurocrazia, difende gli interessi della bce pensando forse di difendere gli italiani, ma se la sua capacità di comprendere cosa realmente fa è data dalla firma - e dire che era giudice costituzionale - all'italicum, che il buon Dio ci assista ed aiuti - PDR grazie a loro oggi si rischia molto, tantissimo QUESTI SONO GLI ULTIMI CINQUE PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA

Magistratura[modifica | modifica sorgente]

https://www.tpi.it/2019/06/06/caso-palamara-franco-roberti-ruolo-pd/


https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/06/04/magistrati-indagati-csm-a-pezzi-ermini-emersi-traffici-venali-e-giochi-di-potere-il-documento-serve-autoriforma/5230326/


Università[modifica | modifica sorgente]

https://www.open.online/2019/06/28/associazione-a-delinquere-alluniversita-di-catania-interdetti-il-rettore-e-nove-docenti/

la Repubblica: Concorsi truccati, sospesi il rettore di Catania e 9 professori. https://palermo.repubblica.it/cronaca/2019/06/28/news/concorsi_truccati_sospesi_rettore_catania_e_9_prof-229813151/

Corriere della Sera: Concorsi truccati, sospeso il rettore dell’Università di Catania. Indagati 40 professori. https://www.corriere.it/cronache/19_giugno_28/concorsi-truccati-sospeso-rettore-dell-universita-catania-indagati-40-professori-3b70fc24-9968-11e9-8b1c-f8f873f23524.shtml

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]



< Modello sociale della spoliazione legale >

< Indice >